INTERIOR DESIGN

 

Il design degli interni o interior design è la progettazione degli spazi e degli oggetti d'uso comune all'interno di un luogo chiuso, sia esso un'abitazione privata, un esercizio commerciale, uno spazio ricettivo, un ambiente di lavoro.
Comunemente si associa all'interior designer una figura più simile ad uno stilista d'interni, ma in realtà il designer presta particolare attenzione agli aspetti pratici e funzionali del vivere la casa, ad esempio che i mobili abbiano il giusto dimensionamento, che siano rispettati gli spazi di passaggio, che gli arredi siano disposti in modo comodo e funzionale, che i materiali e le tecnologie siano di buona qualità, che non ci siano potenziali pericoli per la salute di chi usufruirà di questi ambienti, che ci sia una buona insonorizzazione, un buon rapporto fra consumi energetici e comfort, che tutto l'ambiente sia in armonia tra l'ingombro degli spazi pieni e l'utilizzo degli spazi vuoti.
La Puglia, insieme alla Basilicata, è storicamente presente nel settore dell’arredamento con il distretto del mobile imbottito.

Il distretto del mobile imbottito della Murgia, che si distingue per essere fra quelli di più recente formazione, è situato a cavallo tra le province di Matera e Bari e storicamente viene confinato nel triangolo geografico formato da Matera e dai paesi di Altamura e Santeramo in Colle, in provincia di Bari. Fin dalle origini lo sviluppo e il successo del distretto sono stati guidati dalle imprese leader e dal gruppo Natuzzi in particolare.

  • image
  • image
  • image
  • image

Il merito di queste imprese è stato l’aver intuito l’esistenza di un mercato con forti potenzialità di espansione, quello del mobile imbottito in pelle a medio e basso costo, ed il conseguente sviluppo delle capacità progettuali, produttive, commerciali e distributive necessarie al fine di offrire un prodotto competitivo.
Ciò è stato possibile anche grazie all’elevata flessibilità delle imprese distrettuali nell’interpretare le esigenze dei clienti (ampliamento della gamma dei colori e della funzionalità del salotto in pelle, design) e all’esistenza nell’area di manodopera specializzata, con forti tradizioni nel campo della tappezzeria e competenze diffuse nella maglieria e nella lavorazione del cuoio.

Inoltre, solo nel 2010, veniva riportato dalla stampa che “sempre più case negli Emirati Arabi saranno arredate con mobili e complementi d'arredo made in Puglia. All'Index interior design show, salone internazionale di Dubai dedicato all'arredamento d'interni, dove la Regione ha accompagnato le imprese pugliesi, gli arabi hanno chiesto di acquistare persino i mobili usati per la mostra. Sono stati oltre 200 gli operatori arabi del settore che hanno raggiunto lo "Spazio Puglia" per incontrare i rappresentanti di 20 aziende aderenti al Distretto produttivo regionale del Legno e Arredo e avviare, (e in molti casi definire) con l'assistenza tecnica dello Sportello regionale per l'internazionalizzazione delle imprese (Sprint), trattative commerciali riguardanti l'esportazione della produzione regionale nei loro Paesi.

Numerosi e rilevanti gli ordini di mobili e complementi d'arredo realizzati in Puglia.

Pertanto è anche alta la richiesta di formazione specifica e mirata che corsi di laurea come Disegno Industriale e/o Architettura non riescono a dare.
Ideacademy, grazie anche alla presenza sul territorio da diversi anni, potrebbe colmare tale lacuna.