Project Work IDEACADEMY


Cos'è  il Project Work
Durante i Corsi IDEAcademy gli studenti del 3° anno del corso di Interior Design e quelli di Graphic Design vengono coinvolti in un Project Work.
Quest'ultimo consiste in un vero e proprio progetto commissionato da una azienda esterna da svolgere in Accademia con la supervisione di un docente che monitora lo sviluppo del progetto stesso.
Il Project Work è un banco di prova fondamentale per applicare conoscenze e tecniche apprese nelle ore di studio in aula e può costituire un primo trasferimento di spunti innovativi alla pratica corrente delle aziende.
I risultati che si intendono raggiungere con il Project Work sono i seguenti:

Valorizzare l'esperienza e le capacità progettuali dei partecipanti
Favorire la costruzione e la diffusione di buone pratiche nei contesti lavorativi di riferimento
Stimolare lo scambio di esperienze e la formazione di reti fra attori impegnati in contesti differenti

Tematiche
La direzione di IDEAcademy in simbiosi con le esigenze delle aziende partener propone una lista possibili progetti all'interno delle quali viene scelto il Project Work.
Le tematiche proposte sono strettamente connesse alle materie di studio.

Risultati
Nel Project Workk si deve dimostrare di avere acquisito capacità autonome di applicazione di una delle conoscenze acquisite durante il percorso di  studio.
I risultati del lavoro consistono nella presentazione di un progetto completo.

PROJECT WORK 2017

In quest'ottica la Matarrese srl entra nel prestigioso panel di aziende che collaborano con IDEAcademy, creando opportunità concrete di contatto con il mondo del lavoro.
Seguendo le indicazioni proposte dal "cliente", gli studenti del 3° Anno del corso di Interior Design svilupperanno un progetto reale.
Questo sarà elaborato in base all'estro ed alla creatività dello studente rispettando alcuni elementi che ne costituiscono la struttura:
• Idea progetto
• Contesto
• Documentazione del progetto
• Valutazione e riflessione.
La Matarrese srl affiancherà gli studenti e i docenti attraverso briefing con i loro tecnici, visite presso la loro sede e discussione finale del progetto stesso.